lunedì 14 gennaio 2013

NUOVA IDEA PER SCAMBIARCI LIBRI: Libro Boomerang

Come ho già scritto nei post precedenti, quest' anno voglio comprare solo cibi e oggetti di prima necessità, è una sfida per me questa che oltre a farmi risparmiare soldi (che in questo momento che sono in disoccupazione non e' poco), mi fa ridurre i rifiuti. Di tutto quello che ho eliminato di comprare, quello che mi manca di più sono: i LIBRI.
Io leggo molto, e compro circa 10/20 libri all'anno.
Quindi ho pensato una soluzione che e' questa: (ditemi poi se avete capito)
Mettiamo che io, Tizia, Caia e Sempronia ci vogliamo scambiare i libri che abbiamo a casa. Io scelgo un libro che spedisco a Tizia, Tizia ne manda uno a Caia e Caia lo manda a Sempronia, Sempronia lo manda a Me. Abbiamo un mese per leggerlo. Io poi mi ritrovo con il libro di Sempronia e dopo il mese lo spedisco a Tizia (le altre fanno come me con il libro che hanno). Alla fine del giro ognuna di noi riavrà il proprio libro, ma avrà comunque letto altri 3 libri :)
Che ne dite e' un'idea carina o no?
Ci sono altri che lo fanno?
Ditemi chi di voi è interessato a farlo così magari iniziamo ;)

11 commenti:

  1. Con i costi delle poste alla fine rischi di spendere di più che a comprare libri... io li scambio agli swap party oppure nei locali dove si fa bookcrossing. Il meccanismo è lo stesso, ma senza spedizione!

    RispondiElimina
  2. io sto in un paese dove non ci sono queste cose :(
    cosa sono gli swap party?

    RispondiElimina
  3. ciaoooooooo
    eccomi qui a leggere il tuo magico blog, che bell'atmosfera!
    io adoro scambiare libri, anche se in realtà sono molto severa, perchè li tratto come dei tesori,quindi sto molto attenta a chi li presto e sopratutto ai tempi di consegna :-P
    cmq concordo con Pe, i costi sono troppo alti per poter spedire i libri senza rimetterci di tasca propria e alla lunga può risultare poco gradevole
    gli swap party sono degli incontri organizzati per scambiarsi oggetti che non si usano più (una sorta di baratto), ma abiti, libri ecc devono essere praticamente perfetti
    mentre il bookcrossing si pratica un pò ovunque, puoi iniziare anche tu nel tuo piccolo paesino, sicuramente ci saranno altre persone che, come te, hanno voglia di scambiare libri e aumentare il proprio giro di conoscenze
    io una volta, con mia grandissima sorpresa, salii su un autobus di linea provinciale e sul sedile da me scelto trovai un libro, una volta aperto c'era la dedica del proprietario "questo libro deve girare, fa parte del circuito bookcrossing" e così lo lessi e una volta finito lo portai in un locale dove sapevo sarebbe stato sicuramente visto :-)
    un salutone...mi aggiungo anche io ai tuoi follower, buon proseguimento
    Giorgia

    RispondiElimina
  4. grazie giorgia e benvenuta nel mio blog

    ti ringrazio e mi hai dato una buona idea per il bookcrossing ;)

    RispondiElimina
  5. Ciao Strega Northia, vieni a leggere il nuovo linky party. Sei tra i miei 3 progetti preferiti del LP 44 e puoi scegliere se mettere un bannerino sul tuo blog..

    Ti aspetto, eh....?

    http://cecrisicecrisi.blogspot.it/2013/01/linky-party-45-fantasie-fiori-my-top-3.html

    Come ti sta trattando la settimana in corso? Come procede l’orticello? Hai aggiunto nuove piantine? Bacioni,
    Alex

    RispondiElimina
  6. ciao alex, maaaaaaaaa grazieeeeeeeeeeeee

    un bannerino l'ho gia messo a sinistra, non e' quello giusto?

    RispondiElimina
  7. Trovo l'idea molto carina, c'è solo un intoppo! Non tutti spediscono, ti dico solo che ho partecipato a un paio di swap e guarda caso io non ho mai ricevuto niente. Addirittura una volta era tipo una catena ne spedivi due e ne ricevevi uno ...e ovviamente non ho ricevuto niente.
    Ti parlo anche di persone che hanno blog "famosi" e conosciuti ....alla fine perderesti i tuoi libri e non legegresti niente di nuovo.
    Dieci e lode per l'intenzione

    RispondiElimina
  8. Grazie Bruskamente Famiglia per il consiglio, e quindi mi sah che non faccio nulla :(

    RispondiElimina
  9. della serie: fidarsi è bene, non fidarsi è meglio!
    ciao cara, piacere io mi chiamo Vanna,e sono felice di essere passata da te! trovo il tuo blog molto interessante e quindi mi sono unita, se ti va di venire da me mi fa molto piacere, a presto! http://ledeliziedivanna.blogspot.it

    RispondiElimina
  10. certo che vengo a contracambiare ;)

    arrivo subitoooooooooooo

    RispondiElimina
  11. Che bella idea hai avuto!Una volta partecipai ad un'iniziativa molto carina,una signora prestava tutti i suoi libri a disposizione, si potevano scegliere da una lista che inviava via mail se non ricordo male.Lei te li spediva pure a suo carico con posta prioritaria e si potevano tenere un mese.L'unica cosa che chiedeva in cambio era di lasciare nel libro una traccia di te :)ora mi sa che non lo fa più, che io sappia.Mi hai ricordato questa piccola esperienza :) Puoi sempre prendere i libri nelle biblioteche o spulciare su google libri, ho letto libri interi,magari viene tagliata una pagina ogni tanto, ma è una soluzione che ho scelto, fosse per me acquisterei sempre e solo libri :)

    RispondiElimina