mercoledì 9 gennaio 2013

Situazione economica sotto terra


Oddeaa mia che situazione economica disastrata che ho!!!!!
E' dai primi di novembre che sono in disoccupazione :(
Vivo in un paese di mare: Monte Argentario, dove si vive di turismo estivo e dove in inverno non rimaniamo che noi "indigeni del luogo" e qualche rumeno ormai radicato.



Lavoro invernale non c'e', soprattutto per chi come me lavora nelle strutture turistiche, xke' in inverno chiudono e riaprono a primavera, con la crisi di questi ultimi anni poi si sono anche ridotti i mesi di lavoro, da prima erano 6 mesi pieni, ora 3 o 2, diciamo che questo 2012 appena passato, il pienone di turisti c'e' stato solo ad agosto!!!!
Stamani mi e' arrivata la disoccupazione di dicembre di 10 euro ma vi rendete conto??????
- irpef  - conguaglio e io con 10 euro che ci faccio??????

Vabbe' meno male che esistono sempre i genitori per piccolo aiuto, anche loro in pensione!

Il mio ANNO DI DECRESCITA è sempre più motivato, oltre che la Pasta Madre e lo yogurt, e i prodotti che mi faccio da sola, non so' piu' che autoprodurmi, vorrei farmi un piccolo orto ma non ho un balcone, ma solo finestre. Consigli?

Amici accetto consigli per autoproduzione.

5 commenti:

  1. Ciao Strega Northia, su Greenme avevo visto un articolo che parlava proprio di orti sulla finestra, ma non mi hanno convinta tantissimo...
    Comunque il link è questo:
    http://www.greenme.it/abitare/orto-e-giardino/4243-windows-farm-come-costruire-un-orto-urbano-sulla-finestra

    RispondiElimina
  2. Grazie Pe, vado subito a vedere....ogni consiglio e' oro in questo momento ;)

    RispondiElimina
  3. Ciao sorella streghetta,
    ti segnalo dei siti molto utili e carini che mi hanno sempre aiutato tanto, spero siano utili anche a te.
    http://equoecoevegan.blogspot.it/
    http://www.babygreen.it/
    http://www.lareginadelsapone.com/

    RispondiElimina
  4. Ah dimenticavo!!! In " http://equoecoevegan.blogspot.it/ " trovi anche dei consigli per l'orto, dato che la blogger si propone di diffondere il compostaggio. Lei collabora anche con Orti Urbani, che puoi trovare in questo sito ( http://www.ortiurbani.it/shop/index.php ) e in questo blog ( http://ortiurbani.wordpress.com/about/ ). Inoltre volevo dirti che in molte zone, non so' se sia anche il tuo caso, ci sono dei contadini o addirittura dei comuni che affittano un pezzetto di terra da coltivare.

    Un saluto ^__^

    RispondiElimina